QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 17°25° 
Domani 20°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 25 luglio 2016

Attualità domenica 13 marzo 2016 ore 08:00

Scrutatori al seggio, priorità a chi non ha lavoro

In occasione del referendum di aprile sulle trivellazioni, il Comune anticipa i criteri di selezione. Ecco come fare domanda

CASTELFRANCO — Priorità a disoccupati iscritti al centro per l'impiego e a persone in carico ai servizi sociali che vivono in condizioni di povertà o in situazioni disagiate. Questi i criteri di scelta adottati dal Comune in vista della nomina degli scrutatori di seggio per il referendum del 17 aprile per il “Divieto di attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi in zone di mare entro dodici miglia marine. Esenzione da tale divieto per i titoli abilitativi già rilasciati. Abrogazione della previsione che tali titoli hanno la durata della vita utile del giacimento”.

Per usufruire dell'eventuale preferenza, tutti coloro che sono già iscritti nell’albo degli scrutatori e si trovano in una delle condizioni sopra indicate, devono autocertificare la propria condizione utilizzando l’apposito modulo scaricabile del sito del Comune o reperibile presso L’Urp.

“Questo bando è frutto di una scelta dell’amministrazione, condivisa dalla conferenza dei Capi Gruppo – dichiara il sindaco Gabriele Toti -. Non c’è alcun obbligo o previsione di legge, ma la volontà del comune di dare un segnale preciso. La decisione finale sarà assunta dalla Commissione Elettorale comunale anche se saranno favoriti nella valutazione gli iscritti al Centro per l’Impiego o in condizioni di disagio.”

La dichiarazione dovrà pervenire entro mercoledì 16 marzo e potrà essere presentata a mano all’Ufficio Protocollo, oppure inviata a mezzo PEC all’indirizzo: comune.castelfrancodisotto@postacert.toscana.it

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità