QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 10° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 05 dicembre 2016

Politica lunedì 15 febbraio 2016 ore 14:45

Maleodoranze, serve convenzione per interventi h24

La richiesta arriva dal Movimento 5 Stelle locale attraverso una mozione: "Così Arpat può verificare le segnalazioni di notte e nel weekend"

CASTELFRANCO — Una convenzione fra Comune e Arpat per organizzare un numero di pronto intervento attivo ventiquattro'ore su ventiquattro che possa far intervenire tecnici sulla base di segnalazioni di cittadini anche durante le ore notturne e nel fine settimana.

E' questa la richiesta mossa dal Movimento 5 Stelle di Castelfranco attraverso una mozione presentata per il prossimo consiglio comunale.

"Gli episodi di maleodoranze nel territorio non sono diminuiti nel 2015 e spesso hanno interessato le ore notturne e i fine settimana - spiegano i 5Stelle -. Questo è un dato di fatto importante, perché le attività di ricezione dei risposte avvengono negli orari di ufficio, come indicato dalla stessa agenzia Arpat in un suo comunicato (di alcuni giorni fa, ndr)".

"In questi giorni - aggiungono i grillini - abbiamo presentato una mozione in consiglio comunale per chiedere che sia sottoscritta una convenzione con l’Arpat in modo che essa configuri un numero di intervento attivo 24 su 24 e possa intervenire prontamente alle segnalazioni dei cittadini".

"Contemporaneamente - hanno infine aggiunto -, in data 15 gennaio 2016, abbiamo sollecitato l’amministrazione a fare altrettanto e a aggiornare il proprio sito riguardo il pirogassificatore e le maleodoranze, riportando gli episodi, le rilevazioni ed i report di Arpat, le prescrizioni di Provincia. [...] Ringraziamo la amministrazione per aver prontamente seguito il nostro esempio e aderito alla nostra richiesta dotando anche il sito comunale dei collegamenti necessari al bollettino della qualità dell’aria e attendiamo il completamento degli aggiornamenti riguardanti gli episodi degli ultimi due anni".

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Sport