QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16°28° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 16 luglio 2018

Attualità lunedì 16 aprile 2018 ore 11:30

L'educazione alimentare guardando nel piatto

Al via questa mattina incontri, attività e visite nelle scuole per sensibilizzare bambini e famiglie a corrette abitudini alimentari



CASTELFRANCO DI SOTTO — Tornano nelle scuole dell’infanzia e scuole primarie di Castelfranco di Sotto le attività che promuovono l’educazione alimentare tra i più piccoli, per avvicinarli e sensibilizzarli al mangiar sano fin dall’ambiente scolastico. Anche quest’anno sono in programma molte iniziative che coinvolgono i bambini e le loro famiglie: incontri, menù speciali, visite delle cucine e tanti eventi ancora, promossi dal Comune di Castelfranco di Sotto in collaborazione con Camst, azienda specializzata nel settore ristorazione che in appalto il servizio della mensa scolastica.

Uno dei focus sui quali si concentreranno gli incontri organizzati quest’anno riguarda “La sana merenda a scuola”. Per far conoscere le caratteristiche organolettiche degli alimenti, indurre al consumo consapevole del cibo ed educare al bilanciamento di una sana giornata alimentare, saranno indette due giornate dove Camst fornirà a tutti i bambini delle scuole primarie una corretta merenda di metà mattinasecondo i consigli delle linee guida. Subito dopo lo spuntino, una dietista incontrerà gli alunni delle classi terze e farà loro una piccola presentazione, attraverso l’utilizzo di foto, per porre l’attenzione sull’importanza di consumare un sano snack leggero e nutriente.

Un’altra iniziativa che sarà messa in campo nell’ambito dell’educazione alimentare è la visita didattica all’oleificio di San Miniato. I bambini delle scuole primarie saranno accompagnati al vicino frantoio e sarà loro spiegato tutto il processo produttivo dell’olio, dalla raccolta all’imbottigliamento. I giovanissimi visitatori potranno scoprire le caratteristiche di uno dei prodotti più importanti della nostra regione, le olive, e di una produzione che valorizza il territorio e i prodotti a Km zero. A fine visita verrà offerto come spuntino pane e olio da condividere tutti insieme.

Come ogni anno si rinnova anche la visita alla cucina centralizzata di Castelfranco, evento aperto ai genitori dei bambini delle scuole di ogni grado. Un’occasione per poter visionare le materie prime utilizzate e il processo produttivo che porta alla preparazione dei pasti che arrivano sulle tavole della mensa scolastica. La giornata rappresenta anche un modo per educare al consumo consapevole ed al bilanciamento di una sana giornata alimentare. A tutti i presenti verrà offerta la merenda di metà mattinata, in modo da rendere i genitori partecipi del percorso educativo dei figli.

Un’altra interessante attività portata da Camst nelle scuole dell’infanzia è “Esplorando i 5 sensi” con l’obiettivo di educare alla conoscenza attraverso la sensorialità e conoscere il senso del gusto attraverso il gioco. Con l’aiuto delle insegnanti, ai bambini sarà chiesto di indagare attraverso i cinque sensi alcuni alimenti solitamente consumati al momento del pasto a scuola. Le informazioni raccolte saranno poi organizzate in cartelloni (anche con l’ausilio di foto) che aiuteranno a ricordare ancora meglio i momenti trascorsi in classe.

Prima iniziativa oggi, lunedì 16 aprile alle ore 12 con “Esplorando i cinque sensi” nella Scuola dell’Infanzia di Via Solferino di Castelfranco. Domani, martedì 17 aprile, verrà offerta a tutti i bambini una corretta merenda di metà mattinata. Dalle 9 alle 10,30 le classi terze della Scuola Primaria di Orentano incontreranno la dietista, mentre alle 12, nella Scuola dell’Infanzia di Villa Campanile, è in programma “Esplorando i cinque sensi”.

Venerdì 20 aprile alle 12 l’iniziativa “Esplorando i cinque sensi” arriva alla Scuola dell’Infanzia di Piazza Garibaldi di Castelfranco. Lunedì 23 aprile verrà offerta a tutti i bambini una corretta merenda di metà mattinata. Dalle 9 alle 10,30 e dalle 10,30 alle 11 le classi terze della Scuola Primaria di Castelfranco di Sotto incontreranno la dietista. Martedì 24 aprile dalle 9,30 alle 12,30 è prevista la visita al Frantoio di San Miniato per le classi terze della Scuola Primaria di Orentano. Giovedì 26 aprile dalle 9,30 alle 12,30 le classi seconde della Scuola Primaria di Castelfranco di Sotto saranno accompagnate nella visita al Frantoio di San Miniato. Sabato 28 aprile alle 10 è in calendario l’iniziativa rivolta alle famiglie presso il giardino di Villa Cavallini: visita della cucina, merenda offerta ai genitori e incontro con esperti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca