QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 10° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 05 dicembre 2016

Attualità giovedì 24 marzo 2016 ore 12:23

"Dove sono i giochi per bambini?"

Il M5S denuncia la mancanza di giochi

Il M5S punta il dito contro i parchi sguarniti. "Per trovare un'altalena decenti i nostri bambini devono andare a Montopoli o San Miniato"

CASTELFRANCO DI SOTTO — "La primavera è già arrivata e questo fine settimana si è fatta sentire in tutto il suo calore, il suo profumo e nei bimbi che giocano all'aria aperta....no, no. Qui a Castelfranco questo proprio no, perché mancano ancora i giochi nei parchi". Si fa avanti il M5S e punta il dito contro i parchi sguarniti di giostre o giochi.

Quell'erba immacolata, per il Movimento, è sinonimo di inadempienza: "L'amministrazione li aveva promessi l'anno scorso, poi rimandati in autunno ma ancora non se ne vede l'ombra - scrivono, riferendosi ai giochi. - Per trovare uno scivolo o un'altalena decenti i nostri bambini devono andare a Montopoli, Santa Croce o San Miniato, perché qui quei pochi rimasti sono in condizioni spaventose".

"I bimbi di Castelfranco sono forse di serie B? - si chiede il Movimento. - Molti diranno che ci sono i vandali che li rovinano, ma i vandali ci sono anche negli altri comuni, la differenza sta nel fatto che le altre Amministrazioni eseguono una regolare manutenzione e spesso l'installazione di giochi nuovi, cosa che a Castelfranco non viene fatta da 8 anni".

"Così i genitori dei bimbi del nostro Comune sono costretti portare i piccoli fuori - concludono i pentastellati - con spreco di tempo e soldi, ma gli abitanti di Castelfranco le tasse le pagano al proprio Comune e si vedono costretti a usufruire dei servizi erogati di altri".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Sport