QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°31° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 29 agosto 2016

Attualità venerdì 22 gennaio 2016 ore 18:30

Con le Winx arriva il Carnevale di Orentano

Una precedente edizione

Si parte il 24 gennaio con il corso mascherato e il complesso folkloristico La Ranocchia. Carri riverniciati dagli studenti e un'allettante lotteria

CASTELFRANCO — Sei appuntamenti con i carri allegorici - uno nuovo dedicato alle Winx -, i complessi folkloristici, l'animazione, le maschere e anche la lotteria. Arriva la fine di gennaio e arriva anche l'atteso Carnevale dei Bambini a Orentano, giunto ormai alla sua 61esima edizione.

"La soddisfazione di questa tradizionale iniziativa - ha commentato il sindaco Gabriele Toti - è di veder giocare e riempire le strade e le piazze di bambini in festa. Sembra scontato, ma non è così. Si torna un po' indietro nel tempo, perché quella del Carnevale di Orentano è la manifestazione più longeva del territorio. Ciò che magari è cambiato è che adesso tutto si fa in maggior sicurezza per i nostri ragazzi".

Si parte domenica 24 gennaio, per proseguire poi il 31 gennaio e ancora il 7, il 9, il 14 e il 21 febbraio.

Le novità di quest'anno saranno il luna park in piazza Roma, i concerti folkloristici ogni domenica, il nuovo carro delle Winx e la lotteria con in palio quattro premi fra tablet, smartphone e altri materiali tecnologici.

"Chi entrerà con un biglietto intero al Carnevale - ha spiegato il presidente dell'Ente Carnevale Uliviero Ponziani - riceverà in omaggio un biglietto della lotteria. L'estrazione si terrà poi la sera del 21 febbraio e i risultati verranno pubblicati sul sito dell'associazione. L'augurio - ha concluso il presidente - è che ci sia partecipazione e che il tempo ci assista".

Altra caratteristica di quest'anno, è che i carri sono stati tutti riverniciati dai giovani studenti volontari delle scuole medie e superiori di Orentano.

"Questa manifestazione - ha commentato l'assessore Giulio Nardinelli - è lontana nel tempo e rappresenta un territorio molto coeso. Questo è un Carnevale che non è rimasto circoscritto alla frazione, ma si è allargato al territorio circostante diventando un valore per l'intera zona".

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità