QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16°24° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 28 giugno 2016

Spettacoli sabato 13 febbraio 2016 ore 17:00

Al Teatro della Compagnia un omaggio a De Andrè

La Faberband

Sul palco di Castelfranco stasera si esibirà la Faberband, riproponendo i brani più famosi del cantautore genovese

CASTELFRANCO — Continua la lunga serie di appuntamenti culturali del Teatro della Compagnia. Stasera sabato 13 febbraio alle 21,15 sul palco castelfranchese sarà la volta della Faberband, uno degli organici più affermati in Italia nell’interpretazione dell’opera di De André. Il gruppo ripercorrerà infatti le più belle e significative canzoni del cantautore genovese nella suggestiva cornice del Teatro. 

Il progetto Faber Band nasce nel 2002 per iniziativa del musicista toscano Stefano Montagnani, che spinto dalla grande passione per le canzoni e la poesia di Fabrizio De André, assembla un organico di musicisti di prim’ordine, per rendergli un sentito omaggio attraverso un tributo musicale. L'immediata approvazione del pubblico e della critica portano il gruppo a specializzarsi e a curare approfonditamente il proprio lavoro, mediante l'inserimento di moltissimi brani in scaletta e mediante l'ausilio di un organico di musicisti professionisti polistrumentisti sempre più numeroso, fino ad ottenere un vasto repertorio accuratamente eseguito nei tour che toccano le regioni di tutta Italia.
L'intento dello spettacolo è infatti quello di abbracciare interamente la produzione del cantautore genovese, eseguendo canzoni scelte lungo un arco cronologico che spazia dalle origini fino agli ultimi album, attraversando quindi quarant'anni di canzoni, di storia, di vita.

Ogni brano viene riproposto all'insegna di un profondo rispetto per gli arrangiamenti originali: pur con l'aggiunta di accorgimenti personali il gruppo attinge con cura alle versioni documentate dai dischi, soprattutto quelli dal vivo, lasciandone inalterate le scelte stilistiche e sonore. La presenza di otto musicisti dalla grande professionalità e competenza, unitamente alla qualità della ricca e peculiare strumentazione, costituiscono una scenografia dai tratti suggestivi.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità